yellow petaled flower in white mug
Social Media

Fare Personal Branding: qualche articolo da cui prendere ispirazione

Fare Personal Branding online significa autopromuoverti per far crescere la tua reputazione digitale, intrattendo, informando e creando una relazione con i potenziali clienti attraverso i social.

Il Personal Branding è un’arte sottile: è facilissimo cadere nell’autocelebrazione o nell’eccessivo presenzialismo, così come proporsi solo in termini commerciali trascurando invece tutto l’aspetto empatico, relazionale e professionale. Ecco perchè è importante avere un calendario editoriale, che va organizzato in modo da dosare la tua presenza online, senza creare un effetto altalenante, con periodi di grande presenza online alternati a periodi di assenza.

Ecco perchè ho deciso di scrivere un articolo dedicato all’autopromozione, consigliandoti anche degli approfondomenti con articoli di archivio. Lavoriamo insieme sulla capacità di comunicazione online della tua professionalità, passando per alcuni punti fondamentali.

Partiamo dal raccontare Chi Sei

Una bella About Page sul sito o una biografia sui social sono il primo biglietto da visita per farti conoscere. Alternando informazioni professionali a quelle personali, puoi creare una bella descrizione che puoi utilizzare su diversi canali, modificandola all’occorrenza a seconda dello spazio che hai a disposizione e del tipo di pubblico.
Per scriverla, dai un’occhiata a questo articolo.

Riassumi cosa fai in una frase

Uno slogan, da inserire sul sito, sulle informazioni personali di Instagram o sotto il tuo logo, può aiutare le persone a farsi immediatamente un’idea delle tue competenze e del modo in cui puoi aiutarle.

Uno slogan fatto bene è anche una frase che si ricorda facilmente e identifica il tuo tono di voce e la tua personalità.

Non è semplice trovare le parole giuste, originali, e soprattutto essere sintetici al punto giusto, ma con un po’ di esercizio si può fare. Puoi dare un’occhiata a questo articolo per scoprire come crearne uno tutto tuo.

Cosa pubblicare sui social per fare Personal Branding

Il Personal Branding sui social aiuta gli utenti a capire che sei la persona giusta a risolvere i loro problemi riguardo al settore di cui ti occupi. Ecco perchè, prima di tutto, ti invito a scrivere dei post riguardo alle FAQ, cioè le domande che ti vengono poste più spesso dai clienti.

Un altro aspetto da curare sui social è quello relativo alle passioni, valori ed interessi che condividi con il pubblico: sui social è importante lasciar emergere un po’ della tua personalità per creare una relazione empatica con gli utenti.

A volte, basta poco per trovare ispirazione: dai un’occhiata a questo articolo per scoprire come creare un mese di post su Instagram, solo guardando attorno a te cosa succede!

Proponi ai tuoi clienti di lasciarti un commento o una recensione: un messaggio di una persona disinteressata può essere una buona leva per far crescere la tua reputazione tra i suoi contatti! Per invitarli a scrivere qualcosa su di te, puoi anche utilizzare un questionario di soddisfazione a termine dei lavori.

Infine, tieni presente che i social – anche i tuoi canali personali – ti aiutano a fare Personal Branding: sii sempre consapevole del modo in cui vuoi presentarti alle persone e coerente con ciò che comunichi a livello professionale.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.