i see a light in the darkness text
Comunicazione Digitale

E’ arrivato il momento di vendere online

Partiamo subito dal dunque: è il momento, se non l’hai già fatto, di organizzarti per vendere online i tuoi prodotti. O anche i tuoi servizi, se sei un professionista.

Ci sono diversi modi per proporre i tuoi servizi e prodotti dal web: a partire da un tuo sito, passando per Facebook shop fino ad arrivare alle piattaforme di settore. E non solo, perché il mondo della comunicazione digitale è così vasto!

Comprare in un negozio è una cosa davvero piacevole, ne avevamo parlato anche in occasione dell’esperienza d’acquisto. Tra venditore e cliente si crea un rapporto di fiducia, si porta avanti col tempo. E poi, magari, si scambia qualche battuta, ci si fanno confidenze, si trascorre del tempo insieme.

Una parte di queste esperienze, quando parliamo di digitale, viene a mancare.

Tutto giusto, ma i tempi corrono, e in questi tempi – soprattutto – è importante non farsi trovare impreparati!

Perché questa corsa agli armamenti?

Cosa succederà tra qualche settimana? Non possiamo saperlo.

La situazione della pandemia è in monitoraggio e quindi, ad oggi, non possiamo prevedere come andrà l’inverno, sia da un punto di vista lavorativo che sociale. Per questo può essere importante programmare un modo alternativo di lavorare, per poter offrire un servizio di qualità ai tuoi clienti che magari hanno voglia o bisogno di rimanere in casa.

Mai come oggi, è importante essere sia dietro il bancone (o la scrivania) e sia dietro lo schermo di un pc. Per offrire, con lo stesso coinvolgimento e cortesia, ciò che dai loro quotidianamente: la tua competenza, i tuoi prodotti, la tua professionalità.

Ragioniamo con ottimismo, programmiamo con lungimiranza!

Ci vuole ottimismo: incrementare i tuoi canali digitali e iniziare a vendere online (con un servizio più o meno strutturato, ma non improvvisato) è un modo per ampliare ancora di più l’offerta e anche il target a cui rivolgerti.

Ci vuole lungimiranza: la presenza online non si costruisce dalla sera alla mattina: anche in questo ci vuole programmazione e un budget da investire. E anche intuizione, per capire qual è la strada, quali sono i bisogni potenziali dei tuoi clienti.

Metti un asso nella manica, si dice: io preferisco pensare che, in questo gioco, è bene avere un po’ più di carte per avere la possibilità di scegliere quella buona da giocare! 😉

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.