Habitissimo Il Social Blog Maire Kondo social media instagram casa lifestyle
Instagram,  Social Media

Instagrammare casa e vetrinizzare gli spazi privati

Habitissimo è una piattaforma davvero interessante su cui puoi trovare professionisti, progetti e imprese per dare quel tocco di stile in più alla tua casa. E poi, magari, postarla su Instagram per raccontarti! Ed è proprio Habitissimo che ci offre uno spunto di riflessione, con questo Guest Post, sulla relazione tra Instagram e casa.

Oggigiorno, siamo abituati a condividere tutto, dal cibo alle serate di festa e non solo. La societá odierna ha quasi la necessitá di “mostrare” e rendere pubblica la propria vita privata. Per questo motivo, applicazioni e piattaforme come Instagram, hanno preso sempre piú piede, diventando sempre piú popolari tra i giovani e, pian piano, anche tra i meno giovani.

La vetrinizzazione sociale è un vero e proprio fenomeno che ha invaso le nostre vite, creando il bisogno di costruire una vera e propria identità di facciata, mostrandola come perfetta agli occhi di chi naviga nella realtá virtuale dei social network e mettendola alla portata dei giudizi di tutti. Come dice Vasco Rossi: “Basta poco a fare bella figura, ci si accontenta delle impressioni”

fonte foto

Questo fenomeno, come abbiamo accennato, si ritrova in quasi tutti i campi della vita e, nel corso degli ultimi anni, la vetrinizzazione ha riguardato la sfera piú privata ed intima che consiste nel mostrare la propria casa.

La casa è uno spazio intimo, che racconta tutto e porta con sé l’essenza familiare, con tutto ció che gira attorno ad essa. Instagram è, ormai, stato preso d’assedio dalle foto di case perfette e, molti ne hanno tratto anche profitto.

Infatti, da qualche anno a questa parte, fare foto alla propria casa è diventata anche una pratica per venderla o affittarla in modo rapido e senza troppi problemi, attraverso l’Home Staging. Parliamo di una nuova disciplina che spopola tra gli interioristi e fotografi specializzati nel “mostrare la casa perfetta”.

Via libera, dunque, ai saloni bianchi e luminosi, cucine degne di talent show culinari, bagni lussuosi e camere da letto da cinema a volte per fare invidia altre volte per il semplice motivo di omologarsi alla massa e non essere da meno rispetto alla societá che condivide la propria intimitá costantemente.

Forse, l’instagrammabilitá è un fenomeno sintomo di una societá insicura, che ha bisogno di attenzioni e di cercare le approvazioni degli altri in modo costante. Ma dall’altro lato se questo serve al raggiungimento degli obiettivi ed a trarre profitto, ben venga!

fonte foto


Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.