Cinque motivi per aprire un blog (o forse no!)

Stiamo lavorando in questo periodo al nuovo corso di Blogging. 

Moltissimi sono affascinati dall’idea di aprire un Blog, ma allo stesso tempo hanno delle comprensibili titubanze in merito.

Un successo di un Blog è determinato da vari fattori, alcuni prevedibili, altri no. E, prima di tutto, bisogna avere un obiettivo chiaro.

Con questo articolo elenco cinque cose che ho capito facendo blogging. E che, a seconda del punto di vista, ti faranno desistere o cominciare questa bella avventura!

 

Un blog è una roba seria

Scherzando, dico spesso che un Blog è quasi come un matrimonio. E’ un impegno – non dico per la vita – ma di sicuro a lungo termine. Certo, ci può stare che, a un certo punto, ti  scocci e vai via. Però, come un matrimonio, deve perlomeno partire con tutti i buoni propositi del caso, cercare di durare e renderti felice il più a lungo possibile. 😉

 

Un blog è ispirazione, passione e voglia di dire la tua

Il fine di un Blog è quello di raccontarti e offrire il tuo punto di vista. E’ qualcosa di più soggettivo e intimo di un account Social. E’ mettere a disposizione degli altri il tuo pensiero, la tua competenza e le tue esperienze. Non ci sono mai troppi blog perché non ci sono mai troppe storie, idee e punti di vista. 

Bloggare è qualcosa che ti offre davvero molte soddisfazioni, perché ti permette di creare un circolo di fiducia molto più ampio della cerchia di amici di Facebook.

E se pensi che sia già stato scritto tutto e il contrario di tutto, ti sbagli: finchè non hai il tuo Blog, manca la tua versione!

 

Un blog è un modo per rafforzare le relazioni e crearne di nuove

Quante volte consultiamo un Blog? Probabilmente, oltre la metà delle tue ricerche su Google conducono ad un Blog, anche se non ne sei sempre completamente consapevole. Quando digiti su un motore di ricerca “come fare a…”, è quasi sempre un blogger ad aver realizzato quella risposta proprio per chi, come te, ha bisogno di maggiori informazioni su quell’argomento.

Questo significa che, anche per una piccola impresa, può essere un mezzo per farsi conoscere, riscattare fiducia e far crescere la reputazione. 

Il successo di un Blog si misura anche in base a ciò che proponi e ai tuoi obiettivi. Può essere motivazione, intrattenimento, un modo per mettere in luce le tue competenze. A seconda del tuo obiettivo, puoi trovare soddisfazione in un pubblico più o meno grande, diventando un punto di riferimento per i tuoi lettori.

 

Un blog richiede aggiornamento costante

Un Blog ti permette di approfondire sempre nuovi aspetti dell’argomento di cui tratti, perché devi trovare sempre nuovi spunti per articoli, perché ti confronti con i tuoi lettori, perché vuoi sapere e condividere. E’ uno stimolo a fare e darsi da fare.

E perché quando ci prendi gusto vuoi farlo sempre di più!

 

Un blog è un investimento

Quando apri un Blog investi il tuo tempo, le tue competenze, le tue conoscenze e perché no, anche qualche soldino. E vorresti vedere un ritorno prima possibile.

Ma prova a vederlo anche da un’altra prospettiva: qualcosa che fai per te stesso. E’ mettere veramente alla prova la tua visione, la tua idea, la tua competenza. E poi, è condivisione e fonte di ispirazione per gli altri.

Come diceva Salinger, “un giorno, se tu avrai qualcosa da dare, altri impareranno da te. E’ una bella intesa di reciprocità. E non è istruzione. E’ storia. E’ poesia.

 

Lascia un commento