Consigli

Siti e app da consultare in viaggio con bambini

E’ arrivata l’estate! Sei in procinto di partire o sei in vacanza? Internet è utile anche in viaggio, e soprattutto quando si parte con i bambini, perché offre delle idee e degli strumenti per alleggerire ancora di più i pensieri quando si sta fuori casa.

Viaggiare con i bambini non è facile, perché hanno delle esigenze particolari che possono influire sui tempi e sulle dinamiche del viaggio. In questo articolo, ti parlerò di alcuni siti e app che puoi consultare prima di un viaggio e che possono darti una mano in vacanza.

Se viaggi col passeggino

Una delle cose più noiose, quando viaggi in aereo, è dover imbarcare il passeggino. Magari hai passato ore a sistemare tutto l’occorrente per la vacanza in un bagaglio a mano, ma poi arrivi in aeroporto col passeggino e te lo fanno imbarcare tra i bagagli speciali. Questo significa dover aspettare tempi lunghissimi al nastro trasportatore, magari con il bambino addormentato in braccio.

Una soluzione è quella di noleggiare il passeggino direttamente a destinazione.

Non è un servizio ancora diffuso quanto dovrebbe, ma in molte grandi città è già una realtà.

Io personalmente ho provato il servizio con Baby Golightly a Copenaghen, prenotandolo da casa qualche giorno prima tramite il sito web. Inserisci sul sito il peso del bambino, la sua statura ed eventuali accessori (come il parapioggia o la pedana, ad esempio) di cui potresti avere bisogno e la piattaforma ti consiglia il modello più adatto alle tue esigenze. Una volta effettuato il pagamento, trovi il passeggino ad aspettarti in aeroporto all’arrivo. E lo riconsegni, sempre in aeroporto, prima di salire sull’aereo di ritorno.

Su siti del genere è possibile noleggiare anche lettini da campeggio e seggiolini auto.

Se cerchi un posto dove farlo giocare

Quando viaggi con i bambini, una delle loro esigenze – importante quanto il mangiare o il dormire – è quella di giocare. Non si può pretendere di farli scorazzare per ore per musei e non lasciare loro del tempo per correre liberi o arrampicarsi. In questo caso, può venirti incontro l’App Playground around the Corner , da scaricare sullo smartphone prima di ogni viaggio.

Questa App segnala i parchi gioco che puoi trovare nelle vicinanze quando capisci che è arrivato il momento di concedere ai bambini un po’ di relax.

Se sai che andrai in luoghi affollati

In un viaggio con un bambino, uno dei pensieri di un genitore può essere quello di perderlo in mezzo alla folla, dato che il bambino potrebbe non avere dei punti di riferimento conosciuti in una nuova destinazione. In questo caso, prima della partenza, puoi trovare una soluzione sul sito Semiperdo. Qui puoi acquistare un braccialetto che, attraverso un ecosistema tecnologico e sicuro, permette di geolocalizzare tramite smartphone il bambino se si allontana.

Se cerchi un viaggio a dimensione di bambino

Se cerchi un sito che possa offrirti delle idee per una vacanza in famiglia, potresti dare un’occhiata a It’s4Kids. Si tratta di una piattaforma in cui puoi trovare tutto ciò di cui hai bisogno per una vacanza dedicata ai bambini, dagli hotel ai ristoranti, fino alle guide.

Una parte del sito che trovo particolarmente interessante è la sezione dedicata alle attività e agli eventi locali da consultare all’occorrenza o magari per riportare il sorriso in una giornata di pioggia!

E adesso? Non resta che partire! Buon viaggio!

Se ti è piaciuto questo articolo, potresti trovare interessanti anche:

Quattro cose divertenti da fare in vacanza

Esperienze creative e dove trovarle

Cinque romanzi per fare il giro del mondo