Come un fotografo professionista vive il mondo dei Social?

La fotografia è il mezzo social per eccellenza. Si stima che ogni giorno vengano pubblicate circa 7 milioni di fotografie da parte di utenti appassionati. Per un professionista districarsi in un mondo di selfie e istantanee non è semplice. A meno che non si abbia un talento distintivo che, unito alle tecniche di comunicazione, renda evidente il divario, permettendo alla fotografia di uscire fuori dallo schermo, dal tablet o dallo smartphone, per rimanere impressa nella mente delle persone.

Ne parliamo con Flavia Fiengo, una giovanissima fotografa dai capelli fiammanti e una particolare sensibilità per i dettagli. I suoi scatti hanno un gusto delicatamente retrò, con una continua ricerca della simmetria. Specializzata in branding e reportage di eventi, le sue capacità si esprimono attraverso dei punti di vista originali e dettagliati sull’oggetto della sua attenzione.

“Nonostante sia legata alla vecchia pellicola e al contatto diretto con le persone, ritengoflavia3 fondamentale l’utilizzo dei social, in particolare nelle professioni come la mia!”. Così, tre anni fa debutta su Facebook con la sua fanpage, dove pubblica le fotografie di Memorie Urbane, un festival internazionale di Street Art. Inizia il suo viaggio social per poter diffondere le foto dell’evento, e in questo modo permettere alla stampa e agli appassionati di recuperare gli scatti dell’evento. Da quel momento comincia ad allargare la sua cerchia di fan, intuendo il ruolo fondamentale della rete nella diffusione e promozione del suo progetto artistico.  “Quando ho creato la mia Fanpage su Facebook, ho scherzato con gli amici dicendo che il mio nome sarebbe arrivato dall’altra parte del mondo. E, in effetti, piano piano ci sto riuscendo!”.

La strategia di Flavia è di collaborare con grandi eventi di respiro internazionale. In questo modo i suoi scatti raggiungono velocemente ogni parte del mondo, grazie alla condivisione delle immagini sui social da parte degli stessi protagonisti. Allo
stesso tempo, cerca nuove vie di comunicazione per migliorare il suo approccio con gli utenti.  “Ho scelto di partecipare aflavia-fiengo-1l corso in Social Media Marketing proprio perché bisogna stare al passo con i tempi ed aggiornarsi continuamente. Nonostante caratterialmente io sia ‘molto social’, mi sono resa conto che avevo necessità di approfondire alcuni aspetti che proprio non conoscevo, per migliorare i post e affinare la comunicazione con il pubblico che mi segue”.

La sua strategia comunicativa è diretta a suscitare l’emozione del pubblico. A volte lascia persino che sia la foto stessa a parlare per lei.“Desidero che le persone possano interpretare le mie foto un po’ a modo loro. Per me è importante emozionarli”.

 

Naturalmente, tutte le foto presenti in questo post, sono di Flavia Fiengo.

Lascia un commento